Il Consiglio di Amministrazione in carica per il biennio 2019-2021 è composto da:

Presidente: ing. Antonio Armani

Nasce a Trento il 26 aprile 1961, residente a Trento, si laurea in ingegneria civile indirizzo idraulica presso l’Università degli Studi di Pavia. Iscritto all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Trento, sez. A, dal 18 settembre 1989, svolge l’attività di libero professionista nel campo della progettazione impiantistica e infrastrutturale, direzione lavori, consulenza tecnica per il Tribunale e per privati, collaudi statici di opere strutturali, certificazioni energetiche di edifici.

Tesoriere: ing. Silvia Di Rosa

Nasce a Bassano del Grappa il 2 aprile 1974, residente a Trento, si laurea in ingegneria dei materiali presso l’Università degli Studi di Trento nel 1999. Iscritta all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Trento,  è oggi dipendente di una società  multinazionale di ingegneria nel ruolo di  Sales Operation and Product Managers Coordinator.

In precedenza ha lavorato nel campo dell’automotive. E’ consigliere tesoriere dell’Ordine degli Ingegneri di Trento dal luglio del 2017.

Consigliere: ing. Stefano Tomasini

Nato a Borgo V. 16 settembre 1969, residente in Trento, laureato in ingegneria civile a Trento, iscritto all’Ordine degli Ingegneri della Provincia Autonoma di Trento Sezione A. Dal 1998 oltre all’attività di libero professionista (oramai diventata secondaria) svolge l’attività di Imprenditore nel settore dei lavori pubblici infrastrutturali (soprattutto ciclo dell’acqua ed energia) essendo Socio e Presidente del CdA di IDROTECH SRL, Socio e Presidente CdA di IDROTECH BAU GMBH, Socio e Consigliere di NOVENERGY SRL, VICEPRESIDENTE TCI rete di Impresa.

La carriera di Imprenditore è affiancata dal ricoprimento (piu’ o meno dal 2007) di svariate cariche istituzionali tra cui Presidente Centrofor, Membro di Presidenza ATE ANCE Trento, Ex membro del Consiglio direttivo di Confindustria (dal 2011 al 2016), molteplici commissioni provinciali e nazionali come parte sociale impresa Edile.

Consigliere: ing. Francesco Misdaris

Nato a Negrar (VR) il 13/06/1972, residente a Rovereto (TN). Coniugato e padre di due figli. Si laurea in ingegneria civile indirizzo strutturale presso l’Università degli Studi di Trento nel 1999. Iscritto all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Verona dal 23/09/1999 al 11/10/2009 e successivamente all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Trento dal 12/10/2009. Libero professionista, svolge la professione nel campo della progettazione strutturale, direzione lavori, collaudi di opere pubbliche e di edifici privati ed attività di supporto al Rup. E’ consigliere dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Trento dal 2013 con la carica di Tesoriere, fa parte presso il CNI del Gruppo di Lavoro “Partenariato Pubblico Privato”. Dal giugno 2015 è membro della Commissione per la pianificazione territoriale e il paesaggio e Commissione Edilizia Comunale

Vice Presidente: ing. Manuela Gastainer

Nasce a Trento il 1 agosto 1969, residente a Trento, si laurea in ingegneria civile presso l’Università degli Studi di Trento. Iscritto all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Trento, sez. A, dal 1 luglio 1996, svolge l’attività di libero professionista nel campo della progettazione architettonica e direzione lavori sia per interventi in ambito residenziale che industriale.

Segretario: ing. iunior Dimitri Dori

Nasce a Trento il 25 giugno 1971, residente a Trento, si laurea in ingegneria civile e ambientale presso l’Università degli Studi di Trento. Iscritto all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Trento, sez. B, dall’11 marzo 2003, svolge l’attività di libero professionista nel campo della progettazione preliminare ed esecutiva di strutture, edifici strade ed impianti, direzione di cantiere, progettazione ed esecuzione della sicurezza come previsto da D.Lgs 494/96 & D.Lgs 81/2008.

Consigliere: ing. Giulio Andreolli

Nasce a Rovereto il 24 luglio del 1951, residente a Rovereto, si laurea in ingegneria edile presso l’Università di Padova. Dopo un periodo di formazione presso studi internazionali di architettura, apre nel 1978 il suo primo studio a Rovereto, tenendo attive le relazioni stabilite all’estero. Nel 1985 incontra Mario Botta e lavora nel suo Studio a Lugano. Tale esperienza favorirà successivamente un periodo di collaborazione fra i rispettivi Studi.

Nel 2004 fonda GIULIO ANDREOLLI STUDIO + PARTNERS – gruppo di progettazione nel campo dell’architettura, planning e tematiche paesaggistiche – integrato da uno staff di competenze ingegneristiche esperte nelle varie discipline. Nel 2006 lo Studio è integrato dal Laboratorio di Trasformazione Urbana – Rovereto 2020 rivolto ad analisi e progettazioni nel campo della rigenerazione urbana ed economico-produttiva di territori e della valorizzazione del paesaggio. L’attività dello Studio e del Laboratorio si armonizzano con attività di ricerca e promozione culturale e scientifica.